Seleziona una pagina
A Home Away From Home

Room Rental il Pagliericcio

viale Belvedere 2/A
4 Camere Standard e 2 Camere Superior
+39 335 7847914
Ferrara

Qualche cenno storico

Ferrara è menzionata per la prima volta in documenti che risalgono all’ VIII d.C. Con data 757 (d.C.), si trova il riferimento ad un “ducato di Ferrara”, dove un certo Desiderio aveva fatto solenne promessa al Papa Stefano II. Possiamo quindi presumere che Ferrara aveva un’avviato sistema politico ed amministrativo già nell’alto Medio Evo.

Il ducato di Ferrara fu fondato lungo il corso principale del fiume Po, dove i suoi rami tributari più grandi si distaccano dal Fiume Volano. Il luogo dell’insediamento originario della città di Ferrara è incerto. Ci sono due possibili aree. Le testimonianze archeologiche non ci permettono di determinate quale delle due sia stata la prima in ordine di tempo. Un’area si trova tutto intorno alla Cattedrale di S. Giorgio, l’altra chiamata “castrum bizantino” si trova sulla riva settentrionale opposta nel quartiere di S. Pietro ed era originariamente un campo militare fortificato. Il ducato passò dal governo Longobardo alla Chiesa. Nel 986 Papa Giovanni XV lo assegnò a Tebaldo di Canossa. La città è situata sulle rive del Po, via d’acqua primaria per il commercio di allora, in una posizione favorevole ed un tempo strategica, qualità che fecero di Ferrara l’oggetto di continue dispute fra l’Impero ed il Papato. Questo clima di instabilità politica fu la causa di lotte interne fra le famiglie cittadine più potenti. Alla fine, una fazione emerse sulle altre e favorì lo sviluppo di un’autonomia interna nella città. La famiglia degli Estensi divenne ben presto la più potente fra le famiglie cittadine. Pertanto ne prese il controllo e nel 1264 Obizzo II fu proclamato Signore di Ferrara.
Per oltre un secolo il governo degli Estensi fu caratterizzato da conflitti intestini e dispute con il Papato.

Alla fine del quattordicesimo secolo Nicolò II fece erigere il castello (1385) ed Alberto stabilì un patto duraturo con Papa Bonifacio IX, patto questo che contribuì a rendere Ferrara una città vivace e famosa.

Niccolò III, Leonello e Borso diedero tutti lustro alla corte: Niccolò III trasferì il Consiglio Ecumenico a Ferrara nel 1438, Leonello si circondò di un raffinato circolo letterario di alto valore culturale, e Borso ottenne il titolo di Duca di Modena e Reggio dall’Imperatore nel 1452, e quello di Duca di Ferrara dal Papa nel 1471.

Nel frattempo, la città stessa veniva ulteriormente fortificata in grande stile. Veniva estesa ed abbellita con la famosa ” Addizione Erculea”, costruita dall’architetto di corte Biagio Rossetti.
Alfonso I, Ercole II ed Alfonso II furono meno fortunati nel loro governo del ducato, ed in fine lo persero nel 1597, poiché non era nato nessun erede legittimo. 

Il Papato, allora, tornò ad esercitare il proprio potere direttamente su di un territorio che era stato impoverito dal fasto e dallo sperpero della famiglia D’Este. Il commercio si sposto à nord, verso Venezia, e Ferrara entrò in una fase di grave ristagno civile e culturale.

Con il tempo Ferrara divenne una provincia di frontiera del potente Papato, e la principale costruzione del diciassettesimo secolo fu la Fortezza, demolita poi nel 1859.
Nel 1796 la città fu occupata dai francesi, ma venne più tardi riannessa allo Stato Pontificio. Il 18 Marzo 1860, la città divenne parte del Regno d’Italia. 

In epoche più recenti, la città divenne scenario di scioperi organizzati dagli operai all’inizio dello scorso secolo. Uno sciopero di cui si conserva ancora forte memoria fu quello di Ponte Albersano nel 1901, che terminò con scontri con le forze armate e causò numerose vittime.
In risposta a questa situazione, i Fascisti svilupparono un nutrito seguito a Ferrara, sotto il comando del nostro conterraneo Cesare Balbo.

Durante l’ultima guerra, i membri della resistenza combatterono coraggiosamente, subendo gravi perdite, mentre la città veniva sottoposta a bombardamenti aerei, durante i quali alcuni importanti monumenti furono danneggiati o distrutti.

Room Rental

il Pagliericcio

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone

JOHN STEINBECK

Camere

Bagni

Ospiti

Siamo un rental room

Una Casa Moderna nel cuore di Ferrara

Situato all’interno delle mura storiche della città, il Pagliericcio vi attende a 350 metri dalla stazione ferroviaria di Ferrara e offre 6 camere caratteristiche tutte climatizzate e con bagno privato con doccia, soffitto con travi a vista, conessione WiFi e parccheggio gratuito e bollitore elettrico. Tutte le camere del Pagliericcio sono insonorizzate e dotate di TV a schermo piatto, frigo e cassaforte. Le due camere Superior vantano anche un area salotto separata dalla camera da letto. Il Pagliericcio dista 5 minuti a piedi dal Palazzo dei Diamanti, dal Castello Estense e dallo stadio Paolo Mazza, 5 minuti d’auto dalla Cattedrale San Giorgio e dal CUS Ferrara Golf Club.

Camera 1 Matrimoniale Standard

Camera 2 Quadrupla Superior

Camera 4 Tripla Standard

Camera 5 Quadrupla Standard

Camera 6 Quadrupla Superior

Camera 7 Quadrupla Standard

RECENSIONI degli ospiti

Dicono di noi

Personale gentile, efficiente ed ospitale. La camera era ampia, pulita e con tutto l’ocorrente (biancheria da bagno inclusa). Posizione ottima per raggiungere ilcentro storico di Ferrara.

Breve sosta nella graziosissima Ferrara

Sergio, Booking

Ho consigliato il Pagliericcio a due amici stranieri durante il capodanno. Si sono trovati benissimo. Stanze comfortevoli e pulitissime, wifi perfetto, facile da raggiungere e una grande preparazione nel consigliare sia luoghi da visitare sia ristoranti. Il tutto con una squisita accoglienza. Perfetto. Ad un prezzo molto conveniente.

Una conferma

244mauroa, Tripadvisor

Camera grande, e comoda, con cassaforte, parcheggio praticamente sotto la struttura, servizi ok e chiarezza di informazioni impeccabile.

Eccezionale

Stefania, Booking

Abbiamo passato solamente un fine settimana in questo affittacamere ma possiamo affermare di essere stati veramente bene! La stanza grandissima, pulita e personale che ci ha accolto gentile e disponibile! Non distante dal centro (circa 800 mt il castello estense) e vicinissimo alla stazione centrale di Ferrara. Prezzo buono visto le medie a Ferrara! Consigliatissimo.

Una sistemazione perfetta

Federico, Tripadvisor

Room rental Il pagliericcio

Servizi Inclusi

Connessione WiFi gratuita
Parcheggio gratuito nelle vicinanze
Aria condizionata
Riscaldamento
Lenzuola di qualità
Camere insonorizzate
TV a schermo piatto
Bollitore elettrico
Prodotti da bagno
Asciugamani
Asciugacapelli
Cassaforte
Tende oscuranti
Deposito bagagli
Ferro/Asse da stiro
Frigorifero
Bidet
Divano
Hai una domanda? & hai una richiesta speciale?

Regolamenti & F.A.Q.

Check-in

La reception è aperta dalle ore 15:00 alle ore 19:00 e per questa ragione siete pregati di comunicare in anticipo se prevedete di arrivare in orari diversi. Il Check-in dopo tale orario è pertanto disponibile ad un costo aggiuntivo. Il Check-in anticipato è soggetto a disponibilità. Età minima per fare il Check-in 18 anni.

Check-out

Il Check-out è previsto entro le ore 10:00. Il Check-out posticipato è disponibile ad un costo aggiuntivo e soggetto a disponibilità.

Bambini e letti aggiuntivi

I bambini di tutte le età sono i benvenuti. I bambini fino a 4 anni di età se dormono nello stesso letto dei genitori non pagano alcun supplemento. 

Animali domestici

In questa struttura non sono ammessi animali domestici. 

Metodi di pagamento

Visa, Mastercard, Maestro, Visa Electron, Bonifico Bancario oppure in Contanti .

Cancellazione

Tariffa Standard: cancellazione gratuita fino 48 ore prima della data del Check-in. Per le cancellazioni oltre 48 ore prima della data del Check-in oppure No Show verrà addebitata a titolo di penale la prima notte.

Tariffa Non Rimborsabile: il costo dell’intera prenotazione non è rimborsabile.

Tassa di soggiorno

Il Comune applica una tassa di soggiorno di 1,50 Euro a persona, a notte solo per le prime cinque notti.

Visita Ferrara con Stile

Camere disponibili!

4 Camere Standard e 2 Camere Superior

Check-in & Check-out

La reception è aperta solo tra le 15:00 e 19:00 e per questa ragione siete pregati di comunicare in anticipo l’orario in cui prevedete di arrivare. Il Check-in dopo tale orario è pertanto disponibile ad un costo aggiuntivo. Il Check-in anticipato è soggetto a disponibilità. Età minima per fare il Check-in 18 anni.

Il Check-out è previsto entro le ore 10:00. Il Check-out posticipato è disponibile ad un costo aggiuntivo e soggetto a disponibilità.

Politica di Cancellazione

Tariffa Standard: cancellazione gratuita fino 48 ore prima della data del Check-in. Per le cancellazioni oltre 48 ore prima della data del Check-in oppure No Show verrà addebitata a titolo di penale la prima notte.

Tariffa Non Rimborsabile: il costo dell’intera prenotazione non è rimborsabile.

Il Pagliericcio

Il Pagliericcio

+39 335 7847914
viale Belvedere 2/A, Ferrara
info@ilpagliericcio.it

Richiedi un preventivo

Accetta

12 + 6 =